domenica 31 gennaio 2016

SE NON FOSSE N.A.T.O, LETTERA APERTA DI GIULIETTO CHIESA ALL' M5S



Intervento del giornalista Giulietto Chiesa sul convegno del Movimento 5 Stelle tenutosi il 29 gennaio dal titolo "Se non fosse NATO. Le domande che si pongono in questo convegno sono molto critiche sulla nostra permanenza nella NATO (North Atlantic Treaty Organization), su chi comanda realmente e per quale motivo sono presenti molte basi militari nel nostro Paese.  Per rendersi conto di quante basi militari Americane siano rpesenti sul nostro suolo, ecco una mappa molto dettagliata (clicca sull'immagine per collegarti al sito di riferimento)
 basi USA in Italia
Nonostante Chiesa ponga l'accento sull' importanza dell'iniziativa dell' M5S, è anche critico sul proseguo dell'iniziativa a meno che il Movimento non riesca a liberarsi da tatticismi ed ingenuità che ancora lo caratterizzano.

Viene posto inoltre l'accento sulla necessità di unione di intenti svincolata da ideologie politiche. Il Movimento dovrebbe, secondo Chiesa, cercare un' unione di intenti ed aprirsi anche ad altre forze politiche che vogliono perseguire questa "indipendenza dell'Italia dalla NATO".






IL PUNTO DI GIULIETTO CHIESA