sabato 18 giugno 2016

DECRETO APE . ANTICIPO PENSIONISTICO: COME TI SALVO IL SISTEMA BANCARIO ITALIANO

Editoriale di Stefano Becciolini

scontri di piazzaqui da noi siamo andati oltre! Il Jobs Act? Passato! Modifica e distruzione dell'Art 18 dello Statuto dei Lavoratori? Passato! Salvataggio delle Banche a discapito degli obbligazionisti ed in futuro anche dei correntisti? Passato! Decreto sui mutui che prevede l'esecuzione di confisca anche senza decisione del giudice? Passato!   Ed ora cosa manca come ultimo regalo di questo Governo "illegittimo alle banche"?  Semplice sostituire il ruolo centrale dello Stato proprio sul welfare o "stato sociale". Infatti dal prossimo anno chi è nato dal 1951 al 1955 potrà accedere al 
pensionamento anticipato fino a tre anni rispetto all’età di 66 anni e 7 mesi richiesta per la pensione di vecchiaia. Ma per farlo dovrà chiedere un anticipo sotto forma di prestito, che poi restituirà sulla pensione. La proposta sulla così detta flessibilità in uscita è stata illustrata dal Ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, e dal Sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Tommaso Nannicini, ai segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Susanna CamussoAnnamaria Furlan, e Carmelo Barbagallo.    
Ma non bastava a Renzi tenerci legati alle banche con un mutuo fino alla nostra pensione? Per uscire dal "sistema lavoro" tre anni prima  bisogna stipulare con un'istituto di Credito un debito con rate fino a 20 anni. E se il malcapitato passa a miglior vita prima di avere estinto il debito cosa accadrà? A chi passeranno le rate da pagare, agli eredi? Oppure verranno messi all'asta i beni immobili? Si parla di assicurazione sul prestito, ma quale Assicurazione si esporrà ad un simile suicidio finanziario? 
Sicuramente per il momento questa possibilità sarà esclusivamente 
dettata dal potere decisionale del singolo, ma in futuro cosa accadrà? Cosa accadrà quando molti lavoratori (attualmente una stretta cerchia di fortunati) si vedranno con l'acqua alla gola perché le loro aziende sono fallite o 
li avranno licenziati magari a 10 anni dalla pensione? Statene certi che 
questo Sistema APE verrà esteso anche ad un lasso di tempo superiore ai 3 anni, legando in maniera indissolubile il povero cittadino alla cricca bancaria che ora mai governa e tiranneggia impunemente.Questa legge permette 
alle banche di porre un paletto all’interno della previdenza pensionistica, ritengo che sia solo la premessa perché le banche si sostituiscano totalmente all’IMPS con tutti i disagi che ciò comporterà oltre, ovvamente, all’illecito 
arricchimento degli istituti di credito. Il 36% degli italiani (più di venti milioni) vive al di sotto della soglia di povertà, quasi il 40% di disoccupazione giovanile, centinaia di Aziende che chiudono ogni giorno, il sistema sanitario al collasso e molte analisi che fino a poco tempo fa erano gratuite, ora sono state sospese" in molte regioni, con enorme gioia dei centri di analisi privati, 11 milioni di Italiani hanno rinunciato alle cureProssimamente sarà varato un piano sanitario all’ americana? Se hai l’assicurazione sanitaria (di costo rilevante) ti curi altrimenti  … muori in pace.
Migliaia di risparmiatori in braghe di tela grazie alle speculazioni finanziarie di Banche senza scrupoli e banchieri criminali. Praticamente quello che per anni economisti e giornalisti hanno definito un tunnel dal quale prima o poi si sarebbe intravisto la luce, si sta oncretizzando invece  un "buco nero" che inghiotte vite, sogni e speranze.E tutto questo alla luce del giorno, con la complicità dei Mass Media che occultano olontariamente il grande inganno in cui siamo invischiati fino al collo da quel terribile e vergognoso 16 Novembre 2011, data del "Golpe dei colletti bianchi" voluto da Giorgio Napolitano.
Probabilmente le cose non dovevano andare come sono andate, probabilmente la situazione era peggiore di quello che Mario Monti immaginava, o forse si sperava che con il suo "illuminato intervento di economista bocconiano" qualcosa avrebbe fatto per scongiurare il vero pericolo che incombeva sul nostro paese, che non era la crisi economica o il ridicolo terrorismo islamico, ma bensì qualcosa di più grave e terribile: il Vaso di Pandora del corrotto e criminale sistema bancario italiano nascosto per anni anche con la complicità dell'ABI e della Banca d' Italia. Ora finalmente avete capito quello che da anni sto cercando di far capire con post ed articoli? Avete capito la gravità della situazione? Ora che cosa faranno molti di voi che hanno scimmiottato gli appelli di molti Blogger e giornalisti seri che volevano mettervi in guardia dal pericolo incombente? A voi la scelta di restare schiavi e rendere schiave anche le generazioni future o alzare la testa da uomini liberi.



 Canale Telegram FAHRENHEIT 912
PER RIMANERE AGGIORNATI SUGLI EDITORIALI DEL BLOG E SULLE TRASMISSIONI DELLA WEB RADIO RF912, COLLEGATI AL CANALE TELEGRAM DI FAHRENHEIT 912 DISPONIBILE PER PC, TABLET E SMARTPHONE. E' GRATUITO. COLLEGATI ORA CLICCA SULL'IMMAGINE